Skip to content

TESVILEDECE.CF

FOTO DA SAMSUNG GALAXY J5 A PC SCARICARE

SCARICARE ISEE CAF CISL


    Contents
  1. Hai rinnovato la tua Isee?
  2. Caf Cisl Lombardia - Lavora con noi
  3. myCAF - La tua area riservata
  4. Hai rinnovato la tua Isee? - Cisl Verona

Con il servizio Personal Caf puoi consultare i tuoi documenti fiscali direttamente con le credenziali inviate via email · Quando sarà disponibile il mio Isee?. Area Riservata. Nome utente. Password. Entra. CAF CISL - avere a disposizione tutta la propria Documentazione personale legata alle pratiche presentate al Caf Cisl da scaricare e stampare oltre che. Assistenza fiscale del Caf Cisl su dichiarazione dei redditi - , cud, modello unico - imu, isee, imposte e detrazioni. Fai login a myCAF e gestisci al meglio la tua posizione fiscale! Un'unica area, tante funzioni: prenota appuntamento, documenti, agenda, scarica modelli.

Nome: re isee caf cisl
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:45.30 Megabytes

SCARICARE ISEE CAF CISL

Il Caf, centro di assistenza fiscale, è un ente che ha il compito di svolgere la generalità delle pratiche fiscali a favore dei contribuenti. Per legge devono costituirsi nella forma di società di capitali, designare un proprio responsabile ed avere come oggetto sociale lo svolgimento delle attività di assistenza fiscale.

I Caaf, centri autorizzati di assistenza fiscale, sono invece costituiti dai sindacati. I servizi del patronato si pagano? La generalità dei servizi offerti dai patronati non è a pagamento, in quanto i servizi sono rimborsati dallo Stato attraverso i cosiddetti punti pratica. Ogni punto pratica vale circa 35 euro valore

Hai rinnovato la tua Isee?

L'iscrizione è gratuita e aperta a tutte le persone, anche se non sono mai state nostre clienti. Registrati ora! Come accedere a myCAF Se sei già un utente registrato, puoi accedere alla tua area riservata attraverso la nuova pagina di login , altrimenti puoi procedere con una nuova registrazione.

Quindi cosa aspetti? Registrati subito! Siamo felici di averti a bordo, buona navigazione! Prima delle quattro puntate del nostro approfondimento sulla riforma dell'indicatore: di per sé il metodo di calcolo non cambierà; cambieranno le voci di reddito incluse nel conteggio.

Gli abbonati RAI con più di 75 anni possono richiedere l'esenzione dal canone Il beneficio è applicabile in presenza di determinati requisiti reddituali che devono essere verificati annualmente.

Caf Cisl Lombardia - Lavora con noi

Continua a leggere Gli sgravi sulle compravendite di unità immobiliari adibite ad abitazione principale consistono in una tassazione ridotta applicata sulle imposte legate all'acquisto. Continua a leggere Per tutti i contratti di locazione vi è l'obbligo di registrazione presso qualunque ufficio delle Entrate. Il termine per regolarli è di 30 giorni dalla data di stipula. Continua a leggere Gli interessi passivi detraibili sono quelli pagati nel corso dell'anno d'imposta, indipendentemente dalla scadenza della rata.

Continua a leggere Quando un lavoratore subisce un infortunio il datore di lavoro ha l'obbligo di effettuare la denuncia all'Inail. In caso di infortunio sul lavoro con diagnosi superiore a 3 giorni, il lavoratore domestico ha l'obbligo di trasmettere al datore di lavoro e all'Inail il certificato medico.

I portatori di handicap, riconosciuti da apposite commissioni, possono autocertificare la sussistenza dei requisiti personali, attraverso una dichiarazione sostitutiva di atto notorio allegando un documento d'identità. Continua a leggere Il trattamento di fine rapporto non deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi Non va dichiarato.

myCAF - La tua area riservata

Il datore di lavoro, infatti, al momento dell'erogazione, applica una ritenuta a titolo d'acconto; successivamente l'Amministrazione finanziaria richiederà la tassazione definitiva. Continua a leggere Lo scontrino parlante è un documento contabile che evidenzia la natura, la qualità, la quantità e il prezzo dei medicinali acquistati.

Serve per beneficiare della detrazione sulle sanitarie.

La dichiarazione dei redditi è lo strumento che permette al contribuente di effettuare l'autoliquidazione dell'IRPEF. I redditi che costituiscono base imponibile ai fini Irpef sono: i redditi derivanti dal possesso di terreni e fabbricati; i redditi di capitale; i redditi da lavoro dipendente e assimiliati; i redditi da lavoro autonomo; i redditi d'impresa; i redditi diversi.

La tassa ha una natura patrimoniale ed è dovuta in proporzione ai giorni di detenzione ed alla quota di possesso, nella misura dell'1 per mille per il , dell'1,5 per mille per il , e del 2 per mille a decorrere dal Continua a leggere In generale l'abitazione principale è esente dall'obbligo della dichiarazione Imu.

Fanno eccezione le coppie sposate che vivono in immobili diversi nello stesso Comune e gli ex coniugi assegnatari della casa coniugale. Continua a leggere I contributi versati per i collaboratori domestici sono deducibili dal reddito L'assunzione di un collaboratore domestico o di un assistente familiare presuppone che si rispettino determinati obblighi di legge.

Lo sconto fiscale sarà calcolato su un importo massimo di spesa pari a 10mila euro. Continua a leggere Lo sconto fiscale sulle ristrutturazioni è stato prorogato fino al 31 dicembre ; per usufruirne non è più necessario inviare la comunicazione di inizio lavori al Centro Operativo di Pescara Per usufruire della detrazione delle spese di ristrutturazione non è più necessario inviare la comunicazione preventiva di inizio lavori al Centro Operativo di Pescara dell'Agenzia delle Entrate.

Rimane l'obbligo di conservare, ed eventualmente esibire all'Amministrazione finanziaria, le fatture o le ricevute fiscali, relative agli interventi effettuati, con il bonifico che ne attesti il pagamento. Continua a leggere I redditi fondiari di fabbricati e terreni concorrono a formare il reddito complessivo dei soggetti che li posseggono.

Continua a leggere Il valore del bonus energia elettrica è differenziato a seconda del numero dei componenti della famiglia anagrafica. Al verificarsi di determinate condizioni il contribuente potrebbe essere esonerato dall'obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi.

Hai rinnovato la tua Isee? - Cisl Verona

Le condizioni di esonero devono essere controllate annualmente per evitare di incorrere in sanzioni per omessa presentazione. Continua a leggere Sono detraibili le spese sostenute per l'acquisto di veicoli e motoveicoli per il trasportop dei portatori di handicap La detrazione spetta nel limite massimo di euro Continua a leggere Quello che deriva dai fabbricati è il reddito medio ordinario delle unità immobiliari urbane suscettibili di produrre un reddito proprio.

Continua a leggere Le erogazioni liberali a movimenti politici, Onlus, associazioni sportive, ecc.

Ve ne sono di diversi tipi: da quelle per le associazioni di promozione sociale, a quelle in favore degli istituti scolastici, fino a quelle per gli enti dello spettacolo. Ecco le donazioni detraibili dal L'aliquota agevolata, oltre a essere applicata sui lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria che sia , interessa anche l'acquisto dei beni, sempre se effettuato dalla stessa ditta che esegue l'intervento.

Il beneficio sarà applicabile non solo sugli immobili locati e assoggetati ad Irpef, ma anche alle prime case e alle abitazioni sfitte. Il denominatore di queste tre distinte componenti della IUC sono gli immobili fabbricati, aree fabbricabili e, in taluni casi, terreni agricoli che insistono sul territorio comunale. Perché si paga? Chi la paga? Ad esempio, oltre che dai proprietari degli immobili, la TASI verrà pagata anche dagli inquilini che abitano in affitto o che hanno a disposizione alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Quanto si paga? Come si fanno i calcoli? Quando si paga?

Come si paga? Ci sono obblighi di dichiarazione? La TARI si paga per sostenere le spese dei comuni per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. La TARI deve essere pagata dagli utilizzatori degli immobili che producono rifiuti urbani per i quali opera il servizio di raccolta e smaltimento.

Ogni comune stabilisce le proprie tariffe in base ai costi reali della raccolta e smaltimento dei rifiuti. La tariffa si rifà alla superficie calpestabile degli immobili e al numero di componenti del nucleo familiare che vi risiedono. Sono previste detrazioni?